Renault Captur

  • 00 GG
  • 00 HH
  • 00 MIN
  • 00 SEC
+

Lexus: una storia tra Giappone e America

Categories: archivio notizie

Intorno alla fine degli anni ’80, il mercato delle auto aveva ormai raggiunto l’apice della sua produzione. Praticamente tutti potevano permettersi una vettura ed aumentando la domanda, è di conseguenza incrementata l’offerta che si è fatta sempre più ­variegata in serie e modelli. Ed è un questo periodo che la Toyota, all’epoca presente sul mercato già da oltre 50 anni, inaugura la sua divisione di lusso: la Lexus.

La Storia

Toyota apre una divisione a lei nuova ma che nel frattempo è stata già creata da due delle sue dirette rivali, Honda con la Acura e Nissan con la Infiniti. Toyota decide allora di ideare la Lexus con un taglio internazionale, pensando direttamente al mercato statunitense: il nome è infatti l’acronimo per Luxury EXportation United States.
L’idea nasce nel 1983 con lo scopo di creare da zero auto di alto profilo, specifiche per le richieste occidentali e per questo studiate con un’attenzione particolare a design e meccanica.
Dopo soli quattro anni dalla prima epifania, la Lexus produce il suo primo modello, la LS 400, in lega di alluminio per mantenerla leggera ed un motore studiato e realizzato appositamente per questo modello.
Il successo fu enorme, convincendo così la casa giapponese che quella intrapresa era la strada giusta.

2014.02.25 LPMPD

L’Evoluzione

Una strada che Lexus ha continuato a percorre in quasi trent’anni di popolarità incontrastata, diventando marchio sinonimo di auto di alta gamma dedicate ad una fetta di mercato che non smette di preferirla a molte altre. Ed è per questo che non si è fermata dal continuare a produrre modelli simili così come nuove serie quali i SUV, le sportive, berline di lusso fino ad arrivare alle limousine.

È per questo che qui in Cresci Auto vogliamo dare la possibilità a tutti di trovare la macchina perfetta per ogni esigenza, dall’utilitaria per la città ad un magnifico modello in cui sentirsi a proprio agio in ogni occasione.

Cresci Auto
Author: Cresci Auto

Lascia un commento