Renault Captur

  • 00 GG
  • 00 HH
  • 00 MIN
  • 00 SEC
+

I consigli per lunghi viaggi in auto

Categories: archivio notizie

Il weekend è ormai vicino e per tutti quelli che si apprestano a mettersi in viaggio, che sia per un breve periodo o per una lunga vacanza, ecco alcuni consigli per lunghi  viaggi in auto in tutta sicurezza.

Non esiste nulla di più piacevole, per chi ama la guida, che affrontare gli spostamenti a bordo della propria autovettura, sicuri che il viaggio che stiamo per intraprendere sia unico nel suo genere.

Due sono le cose fondamentali da tenere d’occhio quando si sceglie l’auto per un viaggio di lunga durata, come ad esempio monitorare costantemente le proprie condizioni fisiche e psichiche e verificare il corretto funzionamento del mezzo.

Essere riposati:
Può sembrare un consiglio banale, ma non lo è affatto! Mettersi alla guida senza aver riposato adeguatamente può risultare molto rischioso poiché la stanchezza genera il maggior numero di incidenti legati a distrazioni o colpi di sonno. Vi consigliamo di riposare almeno 8 ore prima di mettervi alla guida e di tenere sempre vicino a voi una bottiglietta con del caffè.

Essere raggiungibili:
Assicuratevi che il vostro cellulare sia carico e che in caso di incidente voi siate in grado di mettervi in contatto con qualcuno. Portate sempre con voi una torcia e un giubbotto catarinfrangente.

Essere preparati:
Studiate bene il tragitto, controllate le criticità del percorso e gli orari migliori per mettersi in macchina. Fate una sosta in Autogrill ogni 2-3 ore, rifocillatevi e fate delle brevi passeggiate per sgranchire le gambe. Rimanete sintonizzati sulle stazioni radio che trasmettono aggiornamenti sulla situazione traffico.

Essere protetti:
Tenete conto delle condizioni climatiche esterne, soprattutto in estate, se vi doveste imbattere nelle lunghe code vacanziere, o in inverno quando capita di dover scendere per montare le catene da neve o fermarsi a causa delle condizioni atmosferiche. Equipaggiatevi per essere adeguatamente coperti o ragionevolmente fresci, preferite capi comodi e poco aderenti e portate sempre con voi un thermos con una bevanda calda e una bottiglia di acqua fredda.

 

Per quanto riguarda la vostra auto, bisogna tener conto che si sta sottoponendo la vattura ad un livello di stress prolungato ed eccezionale rispetto alle velocità e i ritmi che normalmente si raggiungono in città, per questo motivo vi consigliamo di eseguire tutti i controlli di routine:

Liquidi:
Controllate livello dell’olio grazie l’asticella che si trova all’interno del vano motore ed eseguite la stessa operazione per il liquido dei freni, quello del radiatore e l’acqua dei vetri.

Pneumatici:
Controllate la pressione dei pneumatici ed eventualmente gonfiateli. In un’auto carica di passeggeri e bagagli, la pressione è di circa 0.3 bar; fate attenzione che i solchi del battistrada siano ben profondi, per garantire una buona aderenza all’asfalto.

Luci:
È molto importante che tutti i dispositivi luminosi siano correttamente funzionanti, indicare la propria posizione agli altri guidatori diventa indispensabile in autostrada. Fate un velo check fari, luci di stop, fendinebbia e frecce.

Non vi resta che mettervi alla guida, buon viaggio!

Author: admin

Lascia un commento