Renault Captur

  • 00 GG
  • 00 HH
  • 00 MIN
  • 00 SEC
+

Alfa Romeo: Storia di un Mito

Categories: archivio notizie

 

Alfa

Centosei anni di storia, decenni di innovazione, di vero genio italiano. L’Alfa Romeo è uno degli orgogli del nostro paese, un marchio da esportare che ha dietro persone, storie ed episodi che hanno contribuito a renderlo uno dei più ricercati nel mondo delle automobili. E non solo!

Gli Incredibili Inizi

Nata sotto altro nome nel 1906 a Napoli e trasferita poco dopo a Milano, dopo la prima messa in liquidazione il nome mutò in ALFA (che forse non tutti sanno essere la sigla “Anonima Lombarda Fabbrica Automobili”) e produsse subito il primo modello, la ALFA 24 HP, nel 1910. Poi la guerra, la crisi, e la nuova acquisizione da parte di Nicola Romeo che con la fine della guerra consolida il marchio aggiungendo il suo cognome. Nonostante altri grandi momenti di basse vendite, pian piano la situazione migliorò fino a consolidarsi negli anni ’50, con la produzione e gli incredibili numeri delle vendite della 1900 e della Giulietta, la “fidanzata d’Italia”. Da quel momento, l’Alfa Romeo è diventato uno dei simboli di ingegneria, innovazione e vero e proprio artigianato italiano.

Non solo Auto

L’Alfa Romeo è famosa sì per le autovetture civili e da corsa, ovviamente, ma l’applicazione di questo genio italiano va oltre le quattro ruote. Motori areonautici (il primo subito nel 1910, l’ultimo nel 2005 per lo sviluppo di elicotteri militari), motori marini grazie ai quali sono stati infranti negli anni molti record di velocità, per finire con quelli agricoli.
Fin dagli esordi l’azienda si è distinta anche per l’acquisizione e successiva messa in circolo di mezzi di trasporto pubblici come autocarri (sempre di propria produzione) riadattati a scopo civile.
L’Alfa Romeo ha anche un valore culturale nell’immaginario collettivo mondiale, essendo entrata di diritto nel mondo pop grazie a canzoni come “Nuvolari” di Lucio Dalla e, più profano sicuramente, al cartone animato Lupin dove il protagonista guida solitamente i modelli 6C 1700 e 8C 2300.

Cresci Auto e Alfa Romeo

I nostri Clienti sanno che qui da Cresci Auto proponiamo sempre e solo il meglio. Non può quindi mancare proprio la fidanzata degli italiani nella sua versione Sprint. Cliccate qui per richiedere un test drive o un’offerta, la Giulietta vi attende per un giro sulla storia delle auto!

Cresci Auto
Author: Cresci Auto

Lascia un commento